Posso aiutarti?

Sagrantino Docg

Il Sagrantino, uva coltivata da secoli nelle colline intorno a Montefalco, viene considerato autoctono. Ci sono molte ipotesi sulla sua origine: alcuni lo ritengono di provenienza spagnola, altri credono sia stato importato dai primi frati francescani, altri ancora credono sia stato introdotto in Italia dai Saraceni. Vino simbolo di Montefalco e dei colli limitrofi, è l’essenza di queste terre, di chi le lavora e delle loro tradizioni più antiche. Realizzato al 100% con l’uva che gli dà il nome, ha straordinaria complessità, potenza e longevità. Proprio per questo ha bisogno di maturare in cantina e invecchiare in bottiglia per esprimere al massimo il suo carattere unico. La zona di produzione della denominazione Montefalco Sagrantino DOCG, nato nel 1992, comprende il territorio dei comuni di Montefalco, Bevagna, Gualdo Cattaneo, Castel Ritaldi e Giano dell'Umbria. Dall’uva Sagrantino si ottiene anche il tradizionale passito. I grappoli vengono scelti accuratamente e messi ad essiccare sui graticci per almeno 2 mesi; quindi si vinifica facendo fermentare il mosto con le bucce. Il vino che si ottiene è molto particolare perché, pur essendo dolce, rimane piuttosto asciutto Viene sottoposto ad un periodo di invecchiamento obbligatorio di almeno 33 mesi, di cui, per la sola tipologia Secco, almeno dodici mesi in botti di rovere di qualsiasi dimensione. Per la versione Passito viene ammessa, oltre all’appassimento naturale, la pratica del controllo dell’umidità. È comunque vietato il ricorso al riscaldamento.

"Il Bove" Montefalco Sagrantino D.O.C.G. 2015 - Colle Mora
Non disponibile
Le uve raccolte a mano vengono subito diraspate. Il mosto ottenuto si avvia alla fermentazione naturale a temperatura controllata e sottoposto a ripetuti rimontaggi. Dopo la macerazione viene effettuata la svinatura e il vino ottenuto viene affinato in piccole botti di legno francese per circa 20 mesi. Dopo tale affinamento il vino viene messo in...
"Il Curato" Sagrantino Passito D.O.C.G. 2012 - Colle Mora
Non disponibile
Le uve raccolte a mano e accuratamente selezionate, sono disposte in cassette e subito trasportate in cantina, dove vengono adagiate su graticci per l'appassimento naturale. Dopo circa 2-3 mesi di appassimento, le uve vengono diraspate e il mosto ottenuto si avvia alla fermentazione naturale a temperatura controllata e sottoposto a ripetuti rimontaggi....
"Il Curato" Sagrantino Passito D.O.C.G. 2012 - Colle Mora
Non disponibile
Le uve raccolte a mano e accuratamente selezionate, sono disposte in cassette e subito trasportate in cantina, dove vengono adagiate su graticci per l'appassimento naturale. Dopo circa 2-3 mesi di appassimento, le uve vengono diraspate e il mosto ottenuto si avvia alla fermentazione naturale a temperatura controllata e sottoposto a ripetuti rimontaggi....
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri