Posso aiutarti?

Marche

Un grande errore sarebbe quello di considerare questo come un vino"base", poiché questa versione di Verdicchio è tutt'altro che banale: un vino preciso e puntuale, che esalta in meglio le pregevoli caratteristiche di questo vitigno, fruttato e con le caratteristiche note di mandorla e anice. Vinificato in cemento con uso esclusivo di lieviti indigeni.
L’ultimo vino nato da uve Verdicchio, questa volta con una piccola aggiunta di Trebbiano, è il Mai Sentito! Vino frizzante rifermentato sui lieviti (Metodo Ancestrale), si distingue per la grande croccantezza di frutto sostenuta dalla tipica sapidità dei vini aziendali. Un vino fresco e conviviale, che nella sua immediatezza racconta i tratti salienti del...
Già dall'aspetto visivo si intuisce che non sarà una bevuta banale, un vino fatto con fermentazione a contatto con le bucce per almeno 15-20 giorni e un bassissimo tenore di solforosa totale, dal colore leggermente ambrato, con profumi nettissimi di agrumi molto maturi ed erbe officinali. In bocca è leggero e sapido, con un notevole allungo. Da bere non...
L'etichetta di punta dell'Azienda è dedicata al papà di Maria Pia, un Montepulciano che già nella lavorazione in vigna è importante, con una resa di 35 ql./ha e un successivo salasso. Ne deriva un rosso scuro, impenetrabile. Malolattica in barrique, successivo affinamento di 24 mesi in barrique e un lunghissimo periodo (almeno 48 mesi) di bottiglia, per...
Ottenuto da uve Sangiovese in purezza, fermenta a contatto con le bucce per circa 15-20 giorni, svolge fermentazione malolattica in barriques dove affina per circa 12 mesi. Dotato di un brillante colore rubino intenso, Lorano porta a un livello più alto il concetto di bevibilità.
Ottenuto da uve Verdicchio in purezza, selezionate a mano nei migliori vigneti di proprietà dell'Azienda. Dal perlage fine e persistente, si caratterizza per una bella freschezza e buona sapidità, mettendo bene in evidenza le caratteristiche del vitigno e del territorio. Prodotto in quantità molto limitate, è un nuovo modo di bere questo storico vitigno....
"Petrara" Bio Verdicchio di Matelica D.O.C. 2019 - Borgo Paglianetto
  • -10%
L'etimologia del suo nome riprende un’indicazione geografica, designando un’antica zona della città di Matelica. Petrara si presenta come un vino evoluto, con una maturazione importante; il vigneto da cui proviene è orientato a Sud e gode quindi di una maggiore esposizione alla luce del sole. Da uve Verdicchio 100%, viene affinato 6 mesi in acciaio e...
L'etimologia del suo nome si ispira a un'epoca lontana in cui, nelle proprietà di ricchi possidenti romani a Matelica, si attestava la presenza di"terre vignate", dedicate cioè alla coltivazione della vite. Terravignata si caratterizza per la sua verticalità, sostenuta da una nota acida e dalla freschezza di un vino giovane: le uve, che consentono di...
L'etimologia del nome"Ergon"deriva dal greco ed è legata ad un rimando al mondo bucolico, rurale e al concetto di"tradizione". Per questo l'Azienda si è ispirata a concetti come la fertilità e l'energia per impostare coltivazioni che puntano a rendere la terra fertile e creare biodiversità, apportando una rinnovata vitalità ai terreni. Ergon...
Jera rappresenta il top di gamma dell'Azienda: l'etimologia deriva dall’alfabeto runico, utilizzato dalle antiche popolazioni germaniche:"Jera"- il carattere runico per indicare le lettere"J"e"Y"latine - significa"raccolto","cambiamento ciclico","anno"ed è dunque una runa favorevole, che preannuncia cambiamenti positivi. Essa porta alla maturazione e alla...
L'etimologia del nome di questo rosso si ispira a un'epoca lontana in cui, nelle proprietà di ricchi possidenti romani a Matelica, si attestava la presenza di"terre vignate", dedicate cioè alla coltivazione della vite. Terravignata si caratterizza per la sua giovinezza e per l'equilibrio. Ottimo come vino d'entrata e di pronta beva.
Già dall'aspetto visivo si intuisce che non sarà una bevuta banale, un vino fatto con fermentazione a contatto con le bucce per almeno 15-20 giorni e un bassissimo tenore di solforosa totale, dal colore leggermente ambrato, con profumi nettissimi di agrumi molto maturi ed erbe officinali. In bocca è leggero e sapido, con un notevole allungo. Da bere non...
Questo vino è l'interpretazione del Verdicchio in Matelica più rappresentativa dell'Azienda: deve avere un minimo di evoluzione per poter esprimere appieno le sue potenzialità e per poter farsi apprezzare conseguentemente come un vino di notevolissima complessità olfattiva, con note di anice, cedro, e frutta appassita, estremamente potente e ricco di...
Il Verdicchio di Matelica Riserva D.O.C.G. “Mirum” La Monacesca esprime una straordinaria struttura e un grande potenziale d’invecchiamento. E’ un vino longevo, che nel corso degli anni può evolvere in bottiglia verso note terziare molto interessanti. E’ uno di qui vini che si possono dimenticare in cantina per diversi anni, sicuri del fatto che ci...
Uno dei vini delle Marche premiato nel 2020 dalle più prestigiose Guide Italiane ai vini. Terra di Mezzo è una selezione di particolari piccole produzioni che si collocano fra il Verdicchio di annata corrente e la Riserva, per le quali viene proposto un affinamento in acciaio molto prolungato per sviluppare le capacità evolutive ben prima della...
L'etichetta di punta dell'Azienda è dedicata al papà di Maria Pia, un Montepulciano che già nella lavorazione in vigna è importante, con una resa di 35 ql./ha e un successivo salasso. Ne deriva un rosso scuro, impenetrabile. Malolattica in barrique, successivo affinamento di 24 mesi in barrique e un lunghissimo periodo (almeno 48 mesi) di bottiglia, per...
E' un rosato, frutto del salasso di uve perfettamente mature e con bassissime rese, di Sangiovese e Montepulciano. Le uve, raccolte a mano in piccole cassettine, vengono diraspate e lasciate macerare per 2 giorni, vengono poi messe in vasche di acciaio, dove finisce la fermentazione e in seguito 6 mesi in bottiglia. Ne deriva un colore simile al corallo...
Una vecchia vigna del 1972 dà origine a questo Verdicchio Superiore di grande razza ed eleganza. Beva potente, lunghezza sottile esaltata dalla grande sapidità, caratteristica ricorrente quest'ultima in tutti i vini aziendali. Viene vinificato in cemento per poi proseguire l'affinamento in acciaio, senza interventi da parte della chimica di sintesi. Sarà...
La Farfalla rappresenta il Sangiovese d’ingresso dell'Azienda, maggiormente fruttato e più profumato, è più semplice rispetto al Marta Valpiani Rosso, perché proviene dalla parte Nord della collina, costituita da argille azzurre, dove non vi è la presenza di sasso spungone.Si chiama “ La Farfalla ” in omaggio a una delle più belle e significative poesie...
E' un rosato, frutto del salasso di uve perfettamente mature e con bassissime rese, di Sangiovese e Montepulciano. Le uve, raccolte a mano in piccole cassettine, vengono diraspate e lasciate macerare per 2 giorni, vengono poi messe in vasche di acciaio, dove finisce la fermentazione e in seguito 6 mesi in bottiglia. Ne deriva un colore simile al corallo...
Dal latino “ vertere ” - “volgere” - sta a significare “ il punto più alto ”. Vertis è la massima espressione del vitigno di appartenenza: ottenuto da uve provenienti dai vigneti più longevi, di circa vent’anni e con esposizione Sud, è un vino con due anni di evoluzione e caratteristiche che permettono di riconoscere in modo inconfondibile il Verdicchio...
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri