Posso aiutarti?

Faro DOC

Faro è il nome di uno dei più importanti vini rossi siciliani a Denominazione di Origine Controllata che può essere prodotto in un solo comune: Messina, sulle colline e lungo le coste che si affacciano sullo Stretto in una lingua di terra chiusa tra il Mar Tirreno e il Mar Ionio. Per questa denominazione, ottenuta nel 1976, i vitigni usati per la vinificazione sono esclusivamente tradizionali dell’area nord-orientale della Sicilia. La varietà base è il Nerello Mascalese (presente in una percentuale che varia dal 45 al 60% a seconda della scelta della cantina), è previsto inoltre l’utilizzo di Nerello Cappuccio (15-30%) e Nocera (5-10%). Possono, infine, essere usate in piccola percentuale anche i vitigni Calabrese (Nero d’Avola), Gaglioppo (Montonico Nero) e Sangiovese. Il vino Faro deve essere sottoposto ad un periodo di invecchiamento obbligatorio di almeno un anno. Le origini del nome più accreditate sono due: potrebbe derivare da Punta Faro, posta all’estremità dello Stretto di Messina, o dall’antica popolazione greca dei Pharii, che colonizzarono gran parte delle colline messinesi. La produzione vitivinicola in questi territori, infatti, ha alle spalle una storia millenaria, che si fa risalire perlomeno all’età Micenea (XIV secolo a.C.). Nel XIX secolo, poi, il vino Faro ha solcato il Mediterraneo per approdare in Francia, dove veniva impiegato per “tagliare” i vini di Borgogna e di Bordeaux. Nell’intera provincia di Messina nel 1848 in totale gli ettari coltivati a vite erano 18mila, nell’ultimo decennio dell’Ottocento raggiunsero i 40mila e la produzione annua di vino arrivò a 500mila ettolitri. Oggi gli ettari vitati a uva da vino nella provincia sono 900, ma proprio questo basso picco ha contribuito alla svolta della viticoltura messinese verso la qualità.

39,00 €
Il Faro rappresenta una delle eccellenze siciliane, che vede la luce nell'estrema punta orientale della Sicilia. il Faro Palari in particolare è definito "faro del Faro", questa cantina ha infatti ridato slancio alla storica denominazione e salvarla dall'estinzione.
39,00 €
Il Faro rappresenta una delle eccellenze siciliane, che vede la luce nell'estrema punta orientale della Sicilia. il Faro Palari in particolare è definito "faro del Faro", questa cantina ha infatti ridato slancio alla storica denominazione e salvarla dall'estinzione.
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri