Posso aiutarti?

Cabernet Sauvignon

Talentuoso vignaiolo del quale si sentirà parlare per molto tempo, Fabio Motta vinifica separatamente le uve 50% Merlot, 25% Cabernet Sauvignon, 25% Sangiovese, utilizzando solo lieviti naturali; il taglio avviene tre mesi dopo la vendemmia e per i successivi 12 mesi affinerà in legno, non filtrato.
Talentuoso vignaiolo del quale si sentirà parlare per molto tempo, Fabio Motta vinifica separatamente le uve 50% Merlot, 25% Cabernet Sauvignon, 25% Sangiovese, utilizzando solo lieviti naturali; il taglio avviene tre mesi dopo la vendemmia e per i successivi 12 mesi affinerà in legno, non filtrato.
Grifi nasce dall’assemblaggio di due vitigni, il Sangiovese e il Cabernet Sauvignon. Il Sangiovese proviene da vecchie vigne in Montepulciano, che producono un vino elegante e concentrato, mentre il Cabernet Sauvignon viene dalle migliori vigne di Cortona, che apportano al vino potenza e una nota speziata. L’incontro tra questi due vitigni, provenienti da...
Il Rosso del Bepi è uno di quei vini che, una volta assaggiati, rimarrà per sempre impresso nella vostra mente, marcando un segno che sarà preso come punto di riferimento ogni volta che vi ritroverete ad assaggiare altri grandi rossi veneti. E’ un taglio di Corvina, Rondinella e Cabernet Sauvignon che dimostra come la cantina Quintarelli , nome...
Lo Château Sociando-Mallet 2016 è caratterrizzato dalla potenza e l'intensità degli aromi fruttati e minerali. Il terroir della cantina, costituito da ghiaia su uno strato profondo di terreno argilloso-calcareo, regola perfettamente l'approvvigionamento idrico e consente al Cabernet Sauvignon di maturare estremamente bene e al Merlot ad acquisire...
Frutto di una vendemmia tardiva, ma piuttosto promettente, il Chasse-Spleen 2014 è un Moulis che in quest'annata gioca sulla raffinatezza. L'espressività del naso è ampia, fresca e gode di una grande freschezza aromatica. Essenzialmente costruito su un bouquet di frutti neri polposi (ciliegia e mora), rivela una bocca ampia, dinamica e strutturata...
Sempre raffinati ed eleganti, i vini di Château Léoville-Barton sono ai vertici della prestigiosa denominazione Saint-Julien, sulla riva sinistra della regione di Bordeaux. Anche questo vino non tradisce le aspettative, un magnifico Saint-Julien dalla longevità promettente.
Château Calon Ségur prende il nome dal suo proprietario, il marchese de Segur Alexander, presidente del Parlamento di Bordeaux. Il Marchese possedeva anche i già famosi Lafite, Latour, Mouton e altri vigneti sulle pendici di Montrose, ma si dice che una volta disse:"Posso fare il vino a Lafite e Latour, ma il mio cuore è a Château Calon Ségur", frase...
Il Lafon Rochet 2016 è frutto dell'assemblaggio del 67% di Cabernet Sauvignon, 25% di Merlot, 2% di Petit Verdot e 6% di Cabernet Franc, che danno origine a un vino di razza con una bella dimensione e forniscono molta eleganza all'esperienza di degustazione. Qui il Lafon Rochet dà prova di una lunghezza notevole che sposa potenza ed un'eleganza...
Talentuoso vignaiolo del quale si sentirà parlare per molto tempo, Fabio Motta vinifica separatamente le uve 50% Merlot, 25% Cabernet Sauvignon, 25% Sangiovese, utilizzando solo lieviti naturali; il taglio avviene tre mesi dopo la vendemmia e per i successivi 12 mesi affinerà in legno, non filtrato.
Cantaloro è il vino di Avignonesi ideale per tutti i giorni ed è disponibile in bianco, rosato e rosso. I vini sono fruttati, facili da bere ed accessibili.Un vino giovane e versatile dal colore rosso rubino. Il bouquet è dominato da invitanti aromi di torta di ciliegie nere, mirtilli, timo, pepe rosa e spezie esotiche.
Talentuoso vignaiolo del quale si sentirà parlare per molto tempo, Fabio Motta vinifica separatamente le uve 50% Merlot, 25% Cabernet Sauvignon, 25% Sangiovese, utilizzando solo lieviti naturali; il taglio avviene tre mesi dopo la vendemmia e per i successivi 12 mesi affinerà in legno, non filtrato.
I Marchesi Guerrieri Gonzaga proprietari e viticoltori a San Leonardo sin dal XVIII secolo, sono diventati protagonisti di una storia millenaria. Questa lunga tradizione familiare riecheggia in ogni angolo dell’Azienda, in realtà un vero e proprio piccolo borgo cintato da mura. Questo vino è il simbolo della tenuta e, come tale, affonda le radici nella...
I Marchesi Guerrieri Gonzaga proprietari e viticoltori a San Leonardo sin dal XVIII secolo, sono diventati protagonisti di una storia millenaria. Questa lunga tradizione familiare riecheggia in ogni angolo dell’Azienda, in realtà un vero e proprio piccolo borgo cintato da mura. Questo vino è il simbolo della tenuta e, come tale, affonda le radici nella...
I Marchesi Guerrieri Gonzaga proprietari e viticoltori a San Leonardo sin dal XVIII secolo, sono diventati protagonisti di una storia millenaria. Questa lunga tradizione familiare riecheggia in ogni angolo dell’Azienda, in realtà un vero e proprio piccolo borgo cintato da mura. Questo vino è il simbolo della tenuta e, come tale, affonda le radici nella...
Il vino di Château Lynch-Bages fa parte del lignaggio dei grandi vini Pauillac. Miscelato principalmente da Cabernet Sauvignon, unisce struttura e finezza, eleganza e longevità, distinguendosi per la sua opulenza. Generoso fin dalla sua giovinezza, sviluppa più sapori e maggiore complessità man mano che matura.
Il nome di questo domaine prende spunto dalla Commanderie des Templiers , una fortezza templare eretta nel XII secolo, poi andata distrutta; l'edifico attuale, sede della cantina, è stato costruito nello stesso luogo dopo la Rivoluzione Francese. La famiglia Meffre, proprietaria di La Commanderie dal 1956, si è impegnata fin da subito nella valorizzazione...
Risalente al XVII secolo, lo Château Marquis de Terme produce oggi un rosso ideale per tutte le stagioni: il Margaux “M de Marquis de Terme” , dove Cabernet Sauvignon, Merlot e Petit Verdot si uniscono per dare vita a un’etichetta in grado di soddisfare tutti i palati!
Croix Mouton produce vini eccellenti, anche se ancora giovani: sono corposi e ricchi di sapore, di facile beva, ma anche fini e freschi al palato. Dopo l'uscita della sua prima annata, Château Croix Mouton è stato molto rapidamente riconosciuto dagli esperti di vino di Bordeaux come un eccellente rapporto qualità-prezzo.
“ Ci abbiamo creduto da sempre, [...] vini veri, puliti, sani e non artefatti. Vini che raccontano un territorio al 100%. Così abbiamo deciso di fare noi, sin da principio. Il nostro obiettivo è quello di produrre vini che siano alla portata di tutti ed estremamente bevibili, non tralasciando ovviamente la piacevolezza ed una certa complessità ”. (Rocco...
Questo vino nasce dalla decisione di Mario Incisa della Rocchetta di provare a produrre un vino “bordolese” in Maremma, ravvisando una somiglianza tra i terreni della Tenuta San Guido e quelli della zona di Bordeaux. Vocato per l’invecchiamento, dalla prima commercializzazione nel 1968 è oggi uno dei vini italiani più noti al mondo.
Questo vino nasce dalla decisione di Mario Incisa della Rocchetta di provare a produrre un vino “bordolese” in Maremma, ravvisando una somiglianza tra i terreni della Tenuta San Guido e quelli della zona di Bordeaux. Vocato per l’invecchiamento, dalla prima commercializzazione nel 1968 è oggi uno dei vini italiani più noti al mondo.
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri