Posso aiutarti?

Chardonnay

La potatura secca a Guyot per questo vino viene eseguita a partire da gennaio, mantenendo un numero di 8-9 gemme per ceppo. Da maggio, con la scacchiatura e la spollonatura vengono eliminati i germogli superflui e legati quelli principali; sono operazioni basilari per mantenere un buon equilibrio vegetativo e produttivo della pianta. A fine luglio, dopo...
35,90 €
Questo vino deriva dal succo più puro dell’uva, permettendo a Laurent-Perrier di elaborare La Cuvée , uno champagne di grande finezza e di bella freschezza, ottenuto dopo un lungo invecchiamento in cantina. La scelta di una forte percentuale di Chardonnay (ovvero quasi il doppio dell’impiantatura champenois) è alla base dello stile e della personalità di...
Solo il mosto fiore va a diventare la base di produzione di questo freschissimo Franciacorta . Dopo la vinificazione avviene la fermentazione in acciaio e parte in legno per circa 6 mesi, solo nella primavera successiva verrà imbottigliato e rimarrà a contatto con i lieviti per almeno 60 mesi. Ne deriva un vino di grande finezza ed eleganza, che baserà...
Personalità da vendere per questa cuvée d'entrata di Aurelio Del Bono, uno Chardonnay che sarebbe buonissimo anche vinificato fermo. Lunghezza e mineralità sono i tratti distintivi. Questo vino riposa a contatto con i lieviti almeno 36 mesi; sua ricchezza ne fa un Dosaggio Zero adatto anche a chi non ama i vini troppo austeri.
"Brut" Pinot Nero MTC VSQ - Monsupello
  • -10%
17,01 € 18,90 €
Tra le tante menzioni da parte della stampa specializzata in campo enologico, il Monsupello Brut ha conseguito la Corona d’Oro sulla Guida Vini Buoni d’Italia 2012, il titolo di Grande Vino sulla Guida Slow Wine 2013 e i quattro tralci sulla Guida Vitae 2015.
Il Monsupello Brut Millesimato è stato premiato al V° Banco d’Assaggio di Torgiano nel 1986 (primo vino d’Oltrepò premiato da questo prestigioso concorso) e ha vinto l’Oscar Douja d’Or di Asti nel 1993. Tra le altre menzioni, la medaglia d’oro al Banco d’Assaggio"Vini da pesce"di Ancona nel 2008, l’eccellenza alla Guida Vini d’Italia dell’Espresso del...
Prova d'autore per questo Chardonnay in purezza di Alessandro Fanti : se non fosse per l'etichetta, difficilmente si potrebbe pensare sia italiano. Sapidità e grafite da vendere che, restando ancora del tempo in bottiglia, non possono che aumentare. Vinificato in acciaio e legno, rimane sulle fecce fini per 10 mesi. Una parola per definirlo è"sapidissimo".
Di fronte al Palazzo Avignonesi, nel centro storico di Montepulciano, si erge la colonna del Marzocco, che raffigura un’imponente leone di pietra. Un simbolo araldico di saggezza e di forza, dal 1987 questo maestoso leone dà il nome allo Chardonnay di Avignonesi , tra le prime aziende in zona a produrre un vino bianco importante, invecchiato in legno....
Questo champagne Brut Réserve di De Sousa è un blanc de blancs di grande finezza ed espressività, dagli aromi delicati e ricercati, prodotto dall'unione delle migliori cuvée di Chardonnay provenienti dai grand cru della Côte des Blancs, assemblate con Chardonnay di riserva.
68,00 €
Il nome di questo champagne sta a indicare i tre villaggi Grand Cru di Avize, Aÿ e Ambonnay, le cui uve contribuiscono rispettivamente per il 50%, il 25% e ancora il 25%. Dopo una sfilza di grandi Chardonnay, l’approccio olfattivo cambia completamente registro per proporre, sempre in un contesto asciutto e fresco, dolcezze di frutto che si spingono fino...
Prodotto da vigne localizzate ad Auxerre, a pochi chilometri a Sud-Ovest del villaggio di Chablis, questo vino è fatto in maniera tradizionale e con strette affinità ai più noti Crémant de Bourgogne: rappresenta, quindi, un ottimo modo di approcciarsi ai vini spumanti della Borgogna grazie alla sua finezza e piacevolezza di beva.
Un Blanc de Blancs esclusivamente da uve bianche di Chardonnay estremamente equilibrato e con lievi accenti minerali. Rotondo e fruttato, ha un carattere deciso e allo stesso tempo elegante, ricco e mai banale. Lo Chardonnay di Bailly Lapierre è un Blanc de blancs dal chiaro timbro settentrionale, addirittura riconducibile ai migliori Champagne per...
Questo vino deriva dal succo più puro dell’uva, permettendo a Laurent-Perrier di elaborare La Cuvée , uno champagne di grande finezza e di bella freschezza, ottenuto dopo un lungo invecchiamento in cantina. La scelta di una forte percentuale di Chardonnay (ovvero quasi il doppio dell’impiantatura champenois) è alla base dello stile e della personalità di...
Questo vino è il frutto della scelta esigente della Maison Laurent-Perrier di selezionare solo alcune grandi annate, per rendere il Brut Millésimé un vino raro ed eccezionale, che esprime il carattere di un anno nello stile di Laurent-Perrier.
L'idea di Grand Siècle si basa su un'osservazione: la natura probabilmente non ci darà mai l'anno enologico perfetto, ma l'arte dell'assemblaggio può ricrearla. Ben oltre le annate rare, Grand Siècle è la scelta di non uno, ma ben tre anni eccezionali, con un profilo enologico complementare. È quindi necessario attendere 8 anni di invecchiamento nelle...
Cantaloro è il vino di Avignonesi ideale per tutti i giorni ed è disponibile in bianco, rosato e rosso. I vini sono fruttati, facili da bere ed accessibili.Il Bianco , in particolare, ricorda quasi una brezza estiva.
La maison di Champagne Laurent-Perrier, che da sempre privilegia la presenza delle uve Chardonnay nelle proprie cuvée, ha deciso di mettere a frutto la propria esperienza con gli champagne Brut Nature di cui è pioniera dal 1981 per realizzare questo Blanc de Blancs senza dosaggio.
Tutto è iniziato nel 1929, quando Paul Emile Gaston Dupont ha acquistato un vigneto nel terroir di Avize e ha cominciato la vinificazione delle uve nel 1934. Dopo di lui, nel 1968, ha continuato sua figlia Lillianne, che insieme a suo marito Michel Bouquin, producono vini con l’etichetta Bouquin-Dupont . Proprietari di 3 ettari e 10 di vigne localizzate...
Tutto è iniziato nel 1929, quando Paul Emile Gaston Dupont ha acquistato un vigneto nel terroir di Avize e ha cominciato la vinificazione delle uve nel 1934. Dopo di lui, nel 1968, ha continuato sua figlia Lillianne, che insieme a suo marito Michel Bouquin, producono vini con l’etichetta Bouquin-Dupont . Proprietari di 3 ettari e 10 di vigne localizzate...
Lo Champagne Brut Comme Autrefois è una cuvée di Pinot Meunier, Pinot Noir e Chardonnay, un grandissimo prodotto, figlio di un grandissimo territorio, berlo è un vero e proprio rito di degustazione: dal momento in cui versiamo il vino nel calice sembra iniziare una vita propria, ogni sorso sarà diverso dal precedente, semplicemente meraviglioso!
Riposa per almeno tre anni in bottiglia ed è perfetto in occasione dei momenti di convivialità più importanti: Harmony Demi-Sec è fresco e intenso, il partner ideale da stappare durante il dessert, ricollegandosi direttamente alle più antiche e radicate tradizioni della Champagne, che volevano le celebri bollicine caratterizzate da un percettibilissimo...
È lo Champagne che Bernard Lanson de Nonancourt ha dedicato alla figlia maggiore nel 1987, in occasione del suo matrimonio. Poiché solo le annate eccezionali sono ritenute degne di una Grand Cuvée Alexandra Rosé, l'uscita globale della Grand Cuvée Alexandra Rosé Millésimé 2004 ha luogo ben 26 anni dopo la presentazione ufficiale, nel 1987, della prima...
I vigneti di Chardonnay della Côte-d'Or e più specificatamente di Meursault, Puligny e Chassagne forniscono le basi per questo vino, integrato da piccoli contributi della Côte Chalonnaise. Ciò si traduce in un bianco di Borgogna autentico a tutti gli effetti, con la coerenza e la finezza dei grandi Villages.Il Bourgogne Blanc “Cuvée Latour” di Louis...
Situato a Sud di Volnay e Pommard nella Côte de Beaune, Meursault è il comune produttore di vino bianco più meridionale della Côte-d'Or. La perfetta esposizione a Sud-Est e il terreno sassoso e marnoso contribuiscono notevolmente alla notevole finezza di cui sono capaci i vini di questa zona. I tipici Meursault tendono ad essere vini molto pieni, morbidi...
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri