Posso aiutarti?
info sul prodotto?
"Iris du Loire" Chenin Blanc 2017 - Jean Pierre Robinot

"Iris du Loire" Chenin Blanc 2018 - Jean Pierre Robinot

63,44 €
Tasse incluse Spedizione 24-48 ore
“Elaborare vini naturali è uno stato dello Spirito, un' etica, un'arte di vivere”. Jean Pierre Robinot è un eclettico, esplosivo, geniale interprete dei terroir della Sartre, in Loira. Questo Iris du Loire è realizzato con il minimo intervento, in vigna e in cantina: si tratta di un ritratto genuino e profondo di una grande uva autoctona del Nord della Francia, lo Chenin Blanc , una varietà dalla sorprendente versatilità e dal profilo piacevolmente aromatico, che ricorda a tratti il Riesling, ma ama il clima umido e atlantico. In questo caso Robinot ne offre una versione proveniente da vigne vecchie fino a 90 anni, affinato 24 mesi in barriques usate. Sprigiona al naso fascinose sfumature di albicocca, miele e orzo, contornate da ventate macerative e lievemente speziate. Dinamico ed eclettico, fine, schietto e inaspettato, di sottile tannicità e accesa verve sapida.

Annata
2018
Vitigni
Chenin Blanc
Denominazioni
Igt/Igp
Provenienza
Estero
Francia
Loira
Tipo
Bianchi
Jean Pierre Robinot
 
UVE: 100% Chenin Blanc



ZONA DI PRODUZIONE: Chahaignes (Valle della Loira)



SUOLO: Argilloso-calcareo



ETA' DELLE VIGNE: 80-90 anni in media



VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO: La pratica in vigna prevede la lavorazione dei suoli, nessun utilizzo di diserbanti, rese basse; i trattamenti sono effettuati con infusi di piante (ortica, salice, felce ed altri) con una minima aggiunta di rame. La vendemmia è manuale, la vinificazione naturale, sulle fecce fini, con fermentazione lentissima a temperatura controllata e affinamento di 24 mesi in botti di rovere usate. Nessuna filtrazione, né chiarifica



NOTE ORGANOLETTICHE: Color giallo paglierino con trame dorate scintillanti, lievemente torbido, al naso spiccano gli agrumi e l'albicocca disidratata, il miele e l'orzo, con note di macerazione unite a toni leggermente speziati. In bocca è capace di unire la potenza all'eleganza, di lieve tannicità e sorprendente sapidità, persistente e fascinoso



ABBINAMENTI GASTRONOMICI: Si esalta con delicati primi piatti di terra (risotti ai funghi su tutti) e i frutti di mare, ma è da scoprire anche come vino da aperitivo, magari in abbinamento a formaggi erborinati



Temperatura di servizio: 12-14°C



GRADAZIONE ALCOLICA: 12% vol.
Annata
2018
Vitigni
Chenin Blanc
Denominazioni
Igt/Igp
Provenienza
Estero
Francia
Loira
Tipo
Bianchi
Jean Pierre Robinot
No reviews
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri