Posso aiutarti?

Cantina Margò

Carlo Tabarrini è il paradigma del sognatore: lavora in fabbrica, ma il desiderio di fare vino è per lui irresistibile. Quando finalmente si presenta l'occasione, prende in affitto una vigna e pian piano dà vita alla propria piccola cantina, con l’intento di valorizzare un prodotto che sembra avere un potenziale straordinario, spesso sottovalutato fino ad oggi. Nasce così Cantina Margò, in onore della primogenita Margherita. Carlo è curioso, sperimenta, divide vendemmie in infinite micro-vinificazioni per approfondirne tutte le variabili ed è un vero purista, aborrendo qualsiasi prodotto di sintesi e dedicandosi personalmente all’accudimento di ogni singola pianta: solo rame e zolfo in vigna, lieviti indigeni, filtrazione per decantazione e bassissime dosi di solforosa. Non ha un enologo, né un agronomo, né un cantiniere e da solo, oggi, è arrivato a produrre circa 20.000 bottiglie.

"Margò Regio Bianco" I.G.P....
  • -15%
16,58 € 19,50 €
Macerazione breve per questo Trebbiano in purezza. Al naso è timido, leggermente etereo, ricorda la mela matura e il melone, il rosmarino e la buccia d'arancia. In bocca è vivace, si muove sulle corde dell'acidità volatile, che nel vino è presente e ben integrata. La bevibilità si distingue, le sensazioni finali rivelano una trama sapida molto piacevole.
"Tignamonte" Umbria Bianco I.G.T. 2016 - Cantina Margò
  • -15%
55,25 € 65,00 €
"Nel 2015 non avevo spazio per finire la vendemmia, lasciai cosi dell'uva in vigna considerandola persa. Quando finalmente, facendo alcune svinature, mi ritrovai due vasche vuote, andai in vigna a raccoglierla. Era quasi Novembre. La marna e la botrite fecero il resto, imponendo una rigida selezione e donando carattere. Ne scaturì un vino che mi convinse...
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri