Posso aiutarti?

Château Cheval Noir

La storia di Château Cheval Noir, a Saint-Émilion, è piuttosto recente, poiché risale alla fine del XIX secolo. La tenuta è acquistata nel 1937 dalla famiglia Mähler-Besse, al tempo già importanti e affermati mercanti attivi a Bordeaux, oggi proprietari di molte realtà nella zona di Bordeaux e anche in Spagna.
I vigneti di Château Cheval Noir si estendono su circa 6 ettari totali, situati tra i comuni di Saint-Émilion, posto sulla riva destra del fiume Dordogna, e Saint-Estèphe, che si trova invece sulla riva sinistra della Gironda, nell’Haut-Médoc.
Tra i filari è massimo il rispetto di ambiente, natura ed ecosistema e in cantina, nel segno dei più alti standard qualitativi, lo Château elabora cinque etichette al momento, che includono il prestigioso Grand Cru Saint-Émilion, da uve Merlot in purezza, una denominazione Saint-Émilion standard, e tre denominazioni Bordeaux nelle versioni rosso, bianco e rosé.

22,00 €
Apparso nel 1895, il nome di Cheval Noir è tra i più antichi di Bordeaux e rappresenta perfettamente questo territorio: un vino di carattere, frutto di un'agricoltura biologica ed ecosostenibile ed invecchiato in botti tradizionali. Questo raffinato ed elegante Saint Emilion si distingue per i tannini setosi, le note di frutti rossi, spezie e cannella, il...
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri